sei in: home > Progetto

Progetto BonD - Sviluppo e sperimentazione di servizi di Business On Demand in modalità ASP

Obiettivo del progetto “Sviluppo e sperimentazione di servizi di business on demand in modalità ASP” è quello di ampliare l’offerta locale di servizi informatici on line di alto contenuto tecnologico, integrati ed interoperabili che il Consorzio Technapoli ha realizzato con attività di ricerca e sviluppo nel corso del suo pluriennale lavoro nell'ambito ICT .
Il Consorzio Technapoli, per assicurare il successo dell’iniziativa, ha intenzione di programmare, predisporre ed attuare una serie di azioni di supporto ad aggregati di PMI. Cosciente delle difficoltà che il tessuto delle PMI regionali incontra nell’intraprendere un percorso innovativo nei diversi comparti aziendali, Technapoli si propone di integrare ognuna delle linee proposte con una attività di assistenza e di guida ad un utilizzo efficace dello strumento informatico, al fine di evitare lo scollamento tra l’azienda (intesa come persone, esperienze ed abitudini) e lo strumento innovativo, fenomeno che conduce spesso ad un insuccesso.

Il Centro Servizi si andrà a configurare come un punto di riferimento a tutto tondo, dove le PMI troveranno non solo il fornitore di soluzioni ICT che offre un servizio di alto profilo, ma anche un partner che guida l’introduzione della tecnologia e dell’innovazione nella realtà aziendale.


La scelta di realizzare un Application Service Provider (ASP) risponde anche all’esigenza di supportare il tessuto industriale campano con la sua struttura di filiera e di distretto. Le tecnologie di rete permettono, infatti, all’agglomerato di aziende di ampliare i propri confini liberandolo dai vincoli di continuità geografica e di gestire le relazioni con i sistemi produttivi locali al pari di quelli globali.
In questo ottica è indispensabile dotarsi degli strumenti per, ad esempio, affinare le politiche di marketing e commercializzazione dei prodotti, riconfigurare la rete produttiva e logistica, seguire più velocemente l’innovazione tecnologica, definire rapporti sinergici con fornitori e distributori, programmare in modo più razionale la produzione.


Il progetto è stato svolto da Technapoli avvalendosi di risorse interne coadiuvate da professionisti di consolidata esperienza.

Lo sviluppo è stato articolato su tre linee:

  • Linea 1: Marketing Online, finalizzata ad incentivare la proposizione delle PMI sul mercato internazionale,  guadagnando una giusta visibilità su Internet.
  • Linea 2: Gestione d’Impresa , sviluppata in coerenza e continuità con altri progetti realizzati da Technapoli in questo ambito negli ultimi anni, dedicata al Controllo Gestione ed alla Gestione dell’Innovazione.
  • Linea 3: Assistenza Brevettuale, orientata a favorire ed agevolare l’approccio delle PMI al Sistema Brevettuale.

I servizi prototipali sono stati verificati con sperimentazioni in campo presso aziende della Campania.

Il Centro Servizi, ubicato presso la sede operativa del Consorzio a Pozzuoli, è stato ristrutturato con nuovi server ed infrastruttre di rete che permettono l'erogazione dei servizi in con un elevato livello di affidabilità e sicurezza.


Il progetto è stato finanziato dalla Regione Campania  nell'ambito dell'Intesa Istituzionale di Programma  - APQ Sviluppo Locale.